Pubblicati da Simone Nozzoli

Ufficio in vetrina o in appartamento?

L’ufficio dell’Amministratore è importantissimo sia per fare buona impressione sui nuovi clienti sia per dare la possibilità ai Condòmini, che fanno già parte del tuo studio, di poterti venire a chiedere delucidazioni ogni volta che ne avranno bisogno. Quindi non è un aspetto secondario da poter trascurare, anzi, è il pilastro di uno studio di amministrazioni condominiali di successo.

Wifi in Condominio: Pro e Contro

Il WIFI è una cosa di cui ormai non possiamo fare a meno. È presente nelle nostre case, a scuola, a lavoro, nei supermercati, nei negozi… praticamente ovunque! Però a casa siamo noi a sostenere il costo mensile per questo servizio. Nel momento è stato scritto questo articolo il prezzo mensile a “famiglia” si aggira tra i 30 ai 45 euro. Vivere all’interno di un Condominio, in questo caso, può portare dei vantaggi economici importanti.

Cambio del fornitore di luce o gas in Condominio

Le utenze condominiali sono spesso oggetto di discussione. Per ottenere il giusto prezzo per i KW/H (per la luce) o per i SMC (per il gas), l’amministratore dovrebbe stare dietro alle offerte che si trovano su internet oppure affidarsi ad un consulente che gli indichi il miglior fornitore per ogni situazione. Molti miei colleghi non stanno dietro al costo delle bollette condominiali.

L’amministratore entrante e il passaggio di consegne

Innanzitutto definiamo cosa si intende per “Passaggio di consegne“. É l’insieme delle azioni con cui l’amministratore uscente trasferisce al nuovo i documenti inerenti la gestione condominiale. Dopo aver effettuato questa procedura (la consegna dei documenti è un obbligo previsto dall’art. 1713 c.c.) l’Amministratore Entrante è a tutti gli effetti in grado di svolgere i compiti assegnati dall’assemblea attraverso il contratto di mandato.